Diego e Lucia

Diego e Lucia

lunedì 2 agosto 2010

Tutti al mare!

Che giornata! Svegliati alle 3 da Miguel e Brayan che, con 1/2 ora di anticipo sulla sveglia, ci avvisavano che era ora di alzarsi per andare a prendere l'avion per la plaja (=Cartagena) e a letto alle 22 dopo una partita di biliardo con los ninos al 18° piano dell'hotel Plaza di Cartagena! In un giorno così si scoprono tante cose. Miguel e Brayan hanno fatto il loro primo volo in aereo, e hanno visto il mare per la prima volta (in entrambe le situazioni mi sembravano a loro agio, incluso il bagno nel mar dei caraibi con un sole bestiale) e noi abbiamo scoperto quanto sono autonomi. Un'autonomia che spaventa, perchè sono talmente fragili che vorresti fare tutto per loro come se avessero 3 o 4 anni. Miguel assorbe come una spugna qualunque nuova esperienza, si è messo a giocare a biliardo con dei ragazzini tipo lui dicendo che sapeva giocare (? dove potrà aver imparato?), cercando sempre il ns sguardo (a un certo punto della serata ha pure presentato Lucia ai suoi nuovi amichetti). Quando decidiamo per loro cosa devono mangiare si adombrano e con gli occhi ti dicono: ma perchè non posso mangiare quello che mi pare? perchè sei partito da pordenone per venirmi a dire che a colazione un bambino di 9 anni non mangia uova e salsiccia ma latte e ciococrisp? e perchè non si può mangiare pollo a pranzo e a cena?. Ha ragione, domani mangia quello che gli pare e poi si vedrà..
Che dire, oggi penso (pensiamo) di aver capito che accettare e rispettare la loro autonomia e la loro cultura sia importante per la crescita di tutti e 4. In fondo, in Italia, dovranno fare loro un grande sforzo di adattamento ai nostri usi e costumi: quindi cerchiamo di dare il buon esempio. Domani farò qualche foto e le metterò nel blog , li vedo già un po cambiati.
Buenos dias
diego

4 commenti:

  1. Molto bene!!!!
    Continuate così
    Besos a todos
    Monica

    RispondiElimina
  2. ci pensano zio nicola e zia tindara a farli abituare subito alle nostre abitudini alimentari!!
    subito una bella cena di famiglia!!

    RispondiElimina
  3. il rispetto è tolleranza...dunque fate bene secondo noi a pensarla così...almeno per il momento...che bello assistere alla loro "prima volta al mare "....che meraviglia!!!divertitevi tutti e 8!!!ciao Claudia e Riccardo

    RispondiElimina
  4. Quante esperienze da "prima volta" concentrate in così brevi periodi di tempo!
    Siete bravissimi anche nel saperci raccontare emozioni, in realtà indescrivibili, vostre e dei bambini.
    Mi sembra un ottimo inizio di vacanza e finalmente sotto un bel sole!
    Bacioni
    Antonella

    RispondiElimina